Categorie
conservazione

QA turismo cultura&arte-Enea e Cnr mettono a punto un sistema per rilevare danni da umidità in opere d’arte

Analizzare in anticipo i danni provocati da infiltrazioni di acqua su dipinti e siti archeologici mediante il “suono”. E’ questo il compito di un dispositivo diagnostico sperimentale messo a punto da Enea (coordinatore) e Cnr all’interno dell’iniziativa ReMEDIA, finanziato anche dalla Regione Lazio per rendere il prototipo un prodotto commerciale per merito della collaborazione di aziende regionali nell’area dei beni culturali.

http://www.qaeditoria.it/details.aspx?idarticle=180493&AspxAutoDetectCookieSupport=1

Grazie per il commento, buon proseguimento